Salta al contenuto principale

Bixby: l’assistente Virtuale di Galaxy S8

Il nuovo Machine Learning di Samsung.

 

Sarà Samsung Galaxy S8 a svelare Bixby, l’assistente digitale che il gruppo di Samsung stava sviluppando in segreto da tempo. Injong Rhee, responsabile per la ricerca e sviluppo di Samsung, ha reso nota la notizia tramite un articolo in cui svela il nuovo prodotto, un software basato sull’intelligenza artificiale.

 

Secondo Rhee, Bixby diverrà il nostro nuovo strumento di collaborazione con qualsiasi tipo di applicazione, software e hardware. Le App verranno integrate da codici necessari alla compatibilità con il nuovo Software. Una volta trovata la compatibilità, Bixby risponderà ad ogni nostra esigenza. Senza sistemi complessi, basterà utilizzare il pannello touch con un dito e prendere il completo controllo con la nostra voce.

Bixby non avrà bisogno di recepire informazioni già conosciute poiché porterà comunque a termine la nostra richiesta senza ripetere alcuna informazione già precedentemente detta. Con il prolungare del tempo Bixby capirà e si adatterà alle nostre richieste, il suo linguaggio migliorerà riuscendo a essere più veloce e noi non dovremmo imparare comandi a memoria o essere precisi a fornire ogni minimo dettaglio. Nel caso in cui a Bixby mancherà qualche informazione più precisa sarò lui stesso a chiedercele.

 

Rhee spiega che Bixby per Samsung sarà una grande svolta e sarà solo il primo passo! Samsung spiega che Bixby “Vuole rivoluzionare l’interazione uomo-macchina, ma l’obiettivo è ambizioso e non è raggiungibile dalla sera alla mattina”. Al lancio di Samsung Galaxy S8 ci saranno solo alcune App disponibili e compatibili con il nuovo assistente virtuale. Per le altre App bisognerà attendere ancora del tempo. L’Idea di questo nuovo software sembra essere già stata vista dai sistemi di Amazon, Apple e Google, ma secondo Rhee, Bixby sarà differente per completezza e consapevolezza del contesto nel quale opera.